Nana ice cream ai frutti di bosco

di diversamentelatte
diversamentelatte_nana ice cream

Lo sapevate che esiste un modo per preparare in casa un gelato dalla consistenza vellutata anche senza gelatiera?

Vi presento il nana ice cream ai frutti di bosco. Di cosa si tratta? Di un gelato costituito da una banana e frutta congelata. Occorre frullare la frutta per ottenere un gelato super cremoso. Pochi ingredienti e pochi strumenti per preparare una merenda sana ai vostri bimbi!  Il segreto sta nel congelare delle banane molto mature in modo tale da non aggiungere zuccheri e dolcificanti.

In questo periodo estivo, nel freezer, ho sempre dei sacchetti con banane e frutta mista (ciliegie dell’orto di mio papà, albicocche, pesche, mirtilli, fragole, etc) congelata così da averle pronte all’occorrenza.

nana ice cream

Se avete provato questa nostra ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte così da non perdere i vostri scatti!

Nana ice cream ai frutti di bosco

Preparazione10 min
Cottura30 min
Tempo totale40 min
Porzioni: 4

Ingredienti

  • 1 banana molto matura tagliata a rondelle e congelata
  • 200 g di frutti di bosco congelati
  • 150 g di fragole tagliate e congelate
  • Latte di riso o altro

Istruzioni

  • Togliete dal freezer dieci minuti prima la banana e i frutti di bosco. Mettete la frutta in un frullatore con un goccio di latte di riso e frullate fino ad ottenere un gelato dalla consistenza vellutata. Aiutandovi con un cucchiaino versate il composto negli stampi.
  • Risciacquate il frullatore e seguite lo stesso procedimento anche per le fragole, poi riempite gli stampi rimanenti.
  • Mettete gli stecchini, poi il coperchio e riponete lo stampo in freezer per minimo 6 ore.

nana ice cream ai frutti di bosco

Potrebbero Interessarti Queste Ricette

Lascia un commento