Focaccia di segale con pasta madre

Focaccia di segale con pasta madre

Focaccia di segale con pasta madre
5 (100%) 1 vote

Buongiorno a tutti!

Ma ditemi, cosa c’è di più buono di una focaccia appena sfornata?! Per me nulla, vince a mani basse su qualsiasi tipo di dolce! Oggi vi propongo la focaccia di segale e farro integrale. La ricetta non contiene lattosio.

Ho utilizzato la pasta madre (qui potete trovare il procedimento per prepararvela da soli in casa. Non è difficile, richiede solo un po’ di di pazienza e di costanza iniziale, poi una volta avviata potete rinfrescarla anche solo una volta a settimana). Utilizzando la pasta madre, a differenza del lievito di birra, si allungano i tempi di lievitazione ma il risultato finale è tutta un’altra cosa, ve lo assicuro, avrete un prodotto più digeribile e più fragrante!

focaccia di segale

Se avete provato questa nostra ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte

Cosa serve per il pre impasto:

  • 150 g di pasta madre
  • 120 g di acqua a temperatura ambiente
  • 70 g di farina integrale di segale
  • 2 cucchiai di olio extravergine
  • 1/2 cucchiaino di miele

Per l'impasto:

  • 100 g di farina di farro integrale
  • 60 g di farina integrale di segale
  • 40 g di farina manitoba
  • 50 g di olio extravergine d’oliva
  • Sale

Per la copertura:

  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 3 cucchiai di acqua
  • Timo secco o altra erba aromatica
  • Sale

Come si fa:

  1. In una ciotola capiente mettete la pasta madre spezzettata grossolanamente, versate l’acqua e mescolate fino a che non si è sciolta. Dopodiché aggiungete l’olio e infine la farina di segale, mescolate con un cucchiaio di legno e coprite la ciotola con la pellicola trasparente. Fate riposare per 1 ora circa in un luogo caldo.
  2. Aggiungete al pre impasto la farina di farro integrale, quella di segale e la manitoba, mescolate, infine aggiungete l’olio e il sale. Impastate, trasferendo il composto su un piano di lavoro infarinato, fino a che non diventa liscio ed omogeneo. Riponetelo nella ciotola, ricopritela con pellicola trasparente e fate lievitare per 3 ore circa.
  3. Adagiate la focaccia nella teglia ben oliata, schiacciatela per far uscire l’aria e con i polpastrelli delle dita fatela aderire a tutta la teglia. Copritela e fatela riposare per 2 ore.
  4. Emulsionate acqua e olio evo con una forchetta e distribuiteli sulla focaccia. Cospargete con il timo e un pizzico di sale. Infornate – in forno preriscaldato e in modalità statica – a 180 gradi per 30 minuti, fino a che la superficie non è ben dorata.

Risultato finale:

focaccia di segale senza lattosio

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*