Pesto di verdure arrostite

Pesto di verdure arrostite

Vota per questo articolo!

Il pesto di verdure arrostite è ormai una certezza a casa mia!

È semplice da preparare: si arrostiscono le verdure in forno (ma anche in padella o su una griglia visto il caldo di questi giorni) e poi successivamente si frullano con erbe aromatiche e frutta secca a piacere o anche legumi per creare una salsa ancora più equilibrata. Questo pesto segue la stagionalità, e potete utilizzare le verdure che più preferite. Il suo sapore è qualcosa di fenomenale!

Dagli utilizzi più svariati, potete condire la pasta, usarlo per preparare delle bruschette saporite o semplicemente mangiarvelo a cucchiaiate!

Per questa ricetta ho preso ispirazione da una ricetta del libro di @naturalmentebuono, ormai super collaudata!

pesto di verdure arrostite

Se avete provato questa nostra ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte così da non perdere i vostri scatti!

Ingredienti per 4 persone
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti

Cosa serve:

  • 1 zucchina gialla
  • 1 zucchina verde
  • 1 cipolla bianca
  • 1 carota
  • 1/2 peperone
  • Erba cipollina
  • 10 foglie di basilico
  • 10 g di pinoli tostati
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Come si fa:

  1. Posizionate le verdure,lavate, sbucciate e tagliate grossolanamente su una teglia foderata con carta forno. Irroratele con olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e dell’erba cipollina sminuzzata. Infornate – in forno preriscaldato e in modalità ventilata – per 15/20 minuti.
  2. Quando le verdure si saranno raffreddate mettetele nel bicchiere del frullatore ad immersione e frullatele con le foglie di basilico, i pinoli e un goccio di olio. Frullate fino ad ottenere una consistenza omogenea.
  3. Il pesto di verdure arrostite si conserva in frigo per 3/4 giorni, conservato in un vasetto di vetro chiuso ermeticamente e con la superficie ricoperta di olio extravergine d’oliva.

Risultato finale:

pesto di verdure

 

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*