Vellutata di topinambur, finocchi e fagioli tondini

Vellutata di topinambur, finocchi e fagioli tondini

La vellutata di topinambur, finocchi e fagioli tondini diventerà il vostro comfort food invernale preferito!

Il topinambur, chiamato anche carciofo di Gerusalemme, è un tubero che possiede molti benefici. Il suo sapore ricorda molto quello di un carciofo e può essere consumato sia crudo che cotto. Non fatevi scoraggiare dalla sua pulizia perché vale davvero la pena mangiarlo! Può essere cucinato in svariati modi: bollito, al vapore, al forno, nelle vellutate, fritto. In questa versione, vi saprà stupire dal suo sapore avvolgente.

Altre ricette di vellutate confortevoli:
Vellutata di zucca, sedano rapa e lenticchie
Vellutata di zucca e ceci
Vellutata di zucca e fagioli tondini
Zuppe autunnali con protagonisti i legumi
Vellutata di cavolo viola e crostini piccanti
Vellutata di kale e cavolo nero

vellutata di topinambur

Se avete provato questa nostra ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte così da non perdere i vostri scatti!

Ingredienti per 2 persone
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti circa

Cosa serve:

  • 200 g di topinambur
  • 2 rape bianche
  • 1 finocchio
  • 1 patata
  • 1 cipolla
  • 200 g di fagioli tondini
  • Olio extravergine d’oliva
  • 3 fette di raffermo di segale
  • Sale

Come si fa:

  1. Tagliate a tocchetti la cipolla e fatela soffriggere con la patata per qualche minuto, poi aggiungete il resto della verdura tagliata a pezzetti e i fagioli tondini.
  2. Mescolate, lasciate insaporire qualche minuto, poi ricoprite le verdure con acqua calda o brodo vegetale e fate cuocere per 15/20 minuti circa, infine aggiustate di sale.
  3. Frullate la vellutata fino ad ottenere una consistenza liscia e vellutata.
  4. Tagliate a tocchetti il pane raffermo e fatelo saltare in una padella con un filo di olio fino a che non diventano croccanti.
  5. Servite la vellutata di topinambur, finocchi e fagioli tondini con i crostini di pane croccante e un giro di olio a crudo!

Risultato finale:

vellutata di topinambur e legumi

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*