Vellutata di zucca e fagioli tondini

Vellutata di zucca e fagioli tondini

Siamo entrati nel pieno dell’atmosfera autunnale e con ottobre si inaugura la stagione della zucca!

La vellutata di zucca e fagioli tondini è un piatto semplice da preparare, un comfort food ideale per le prime serate fredde autunnali. Non contiene latticini e, per una versione senza glutine, occorre solamente sostituire il pane con uno più adeguato o con un cereale. I fagioli tondini (parte proteica) e il pane (carboidrati) rendono questo piatto equilibrato. Se il pane non vi piace potete sostituirlo con un cereale a vostro piacimento (farro, orzo, grano saraceno, quinoa, miglio, riso integrale, etc).

Se siete anche voi dei zucca lover vi consiglio di inserire nel motore di ricerca interno del sito la parola “zucca” per trovare tutte le ricette che fanno al caso vostro, che siano dolci o salate!

vellutata di zucca ricetta autunnale

I fagioli tondini, sono tra i nostri legumi preferiti in questo momento. Per questa ricetta, causa mancanza di tempo (vedi alla voce inserimento alla scuola di figlia vivace di tre anni) ho utilizzato quelli già pronti, conservati nel vetro. L’unica accortezza è risciacquarli bene sotto l’acqua corrente in modo tale da eliminare tutto il sale in eccesso.
Questi legumi sono simili ai fagioli cannellini. Sono piccoli e tondeggianti, hanno una buccia sottile, un sapore delicato e proprio per questo si adattano a molte preparazioni. Ad esempio la vellutata di cavolfiore e fagioli tondini (trovate la ricetta nel post dedicato alle zuppe autunnali con protagonisti i legumi) oppure il pesto di spinacino ideale per condire la pasta o un risotto.

vellutata di zucca

Se avete provato questa nostra ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte così da non perdere i vostri scatti!

Ingredienti per 3 persone
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti circa

Cosa serve:

  • 500 g di zucca Hokkaido
  • 300 g di fagioli tondini già cotti e risciacquati
  • 1 porro
  • 2 carote
  • 1 cucchiaino di curry dolce
  • 5 fette di pane raffermo
  • Olio extravergine di oliva
  • Semi di sesamo tostati
  • Sale

Come si fa:

  1. Per prima cosa pulite e tagliate tutte le verdure.
    Tagliate la zucca in due parti, eliminate la buccia, i filamenti e i semi interni e tagliatela a tocchetti; sbucciate la carota e tagliatela a rondelle; lavate il porro, eliminate la parte più esterna e tagliatelo a rondelle.
  2. In una pentola capiente mettete il porro e fatelo rosolare qualche minuto con un goccio di olio. Poi aggiungete la carota, la zucca, i fagioli tondini, il curry, un pizzico di sale, mescolate e fate insaporire per altri 5 minuti.
  3. Ricoprite di acqua calda (o brodo vegetale caldo) e portate a bollore. Fate cuocere per 15/20 minuti o fino a che le verdure non si sono ammorbidite. A questo punto frullate con un frullatore ad immersione fio ad ottenere una vellutata dalla consistenza liscia ed omogenea.
  4. Tagliate le fette di pane a quadrotti, mettete il pane in una padella antiaderente con un goccio di olio e fatelo saltare a fiamma vivace per qualche minuto.
  5. Portate in tavola la vostra vellutata di zucca e fagioli tondini con una spolverata di semi di sesamo, un giro di olio extravergine d’oliva a crudo e i crostini di pane croccanti. Buon appetito!

Risultato finale:

vellutata di zucca senza latticini

 

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*