Tagliatelle integrali con zucchine e asparagi

Tagliatelle integrali con zucchine e asparagi

Pasta fatta in casa? Ormai mi sto divertendo un sacco a prepararla! Ho perso il timore iniziale e ora mi diverto, aiutata come sempre dalla mia aiutante di due anni e mezzo.

Oggi vi propongo delle tagliatelle integrali con zucchine e asparagi. E anche se la primavera tarda ad arrivare noi cerchiamo almeno di portarla nel piatto con degli ortaggi freschi e di stagione. La ricetta non contiene lattosio.

Dopo le tagliatelle con farina di canapaquelle con farina di farro e ceci, oggi ho provato ad utilizzare la farina integrale di frumento e la farina di piselli. Una combo interessante per delle tagliatelle dalla texture ruvida e quindi ideali anche da condire con un sugo di pomodoro se le verdure non vi soddisfano. Oppure qui potete trovare delle idee per dei pesti di verdure molto facili da preparare!

tagliatelle integrali

Se avete provato questa nostra ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte così da non perdere i vostri scatti!

Ingredienti per 4 persone
Tempo di preparazione: 10 + 30 minuti di riposo
Tempo di cottura: 5 minuti circa

Cosa serve:

  • 300 g di farina integrale
  • 100 g di farina di piselli
  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • 80/90 g di acqua
  • 20 g di olio extravergine d’oliva
  • 10 asparagi
  • 6 zucchine baby
  • 2 cipollotti rossi
  • Erbe aromatiche a piacere (per me basilico, erba cipollina, timo limonato, prezzemolo)

Come si fa:

  1. Mescolate la farina integrale e quella di piselli e versatele sul piano da lavoro. Fate un buco al centro, rompetevi l’uovo all’interno, sbattetelo con la forchetta e iniziate ad impastare aggiungendo gradualmente acqua e olio evo fino ad ottenere un panetto di pasta liscio e omogeneo.
  2. Copritelo con la carta forno e fatelo riposare per una mezz’ora circa a temperatura ambiente. Tagliatene una parte, stendetela con il mattarello più finemente possibile, arrotolatela e tagliate fettine sottili di 7 mm circa. Srotolatele, fate dei mucchietti e sporcateli con la farina in modo tale che le tagliatelle non si attacchino tra di loro. Continuate così fino ad esaurimento della pasta.
  3. Tuffate le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata e cuocetele per pochi minuti.
  4. Per il condimento: tagliate a tocchetti gli asparagi, le zucchine, il cipollotto e fateli saltare per 7 minuti a fiamma vivace in una padella con un goccio di olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale. Dovranno rimanere ancora un po’ croccanti. Alla fine unite erbe aromatiche tritate con il coltello a piacere!

Risultato finale:

tagliatelle integrali fatte in casa

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*