Plumcake alle pesche e cacao senza latticini

Plumcake alle pesche e cacao senza latticini

Cosa c’è di più bello che fare merenda con una fetta di plumcake alle pesche e cacao senza latticini fatto in casa?

Merenda ideale in tema di back to school, per rendere il rientro sui banchi di scuola un po’ meno traumatico!
Questo plumcake è facile da preparare e potete farvi aiutare anche dai vostri bimbi per coinvolgerli maggiormente e condividere con loro la preparazione della merenda. E E’ anche una buona scusa per assaporare le ultime pesche dolcissime e buonissime che questo caldo settembre ci sta ancora riserbando. Ovviamente potete utilizzare altra frutta di stagione, come ad esempio le prugne oppure le mele o le pere, insomma questa ricetta si può declinare in ogni stagione.

plumcake alle pesche e cacao

 

 

Se avete provato questa nostra ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte così da non perdere i vostri scatti!

Ingredienti per 6/8 persone
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 60 minuti circa

Cosa serve:

  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 100 g di olio di riso
  • 170 g di latte di avena (o altro)
  • 30 g di cacao amaro in polvere
  • 10 g di lievito per dolci
  • 250 g di farina di farro
  • 50 g di farina di lenticchie
  • 4 pesche gialle mature

Come si fa:

  1. Sbattete le uova, con una frusta a mano, in un recipiente capiente con lo zucchero fino a far gonfiare leggermente il composto. Poi aggiungete l’olio, continuate a mescolate e infine il latte.
  2. Aggiungete al composto il cacao e il lievito e mescolate con la frusta per evitare la formazione di grumi. Versate la farina di farro, poi quella di lenticchie e mescolate per rendere omogeneo e liscio l’impasto del plumcake.
  3. Sbucciate due pesche, tagliatele a tocchetti e aggiungetele delicatamente all’impasto.
  4. Trasferitelo all’interno di uno stampo da plumcake oliato e infarinato (o rivestito di carta da forno) e decorate la superficie con le rimanenti pesche tagliate a spicchi. Spolverate con una manciata di zucchero e infornate – in forno preriscaldato e in modalità statica – a 180 gradi per 60 minuti circa. Per vedere se il plumcake è pronto inserite uno stecchino di legno al centro, se uscirà pulito allora il vostro dolce è pronto!

Risultato finale:

plumcake alle pesche

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*