Galette alle prugne e uvetta senza glutine e senza burro

Galette alle prugne e uvetta senza glutine e senza burro

Galette alle prugne e uvetta senza glutine e senza burro
5 (100%) 4 votes

Buongiorno a tutti!

Oggi condividiamo con voi la ricetta di questa profumatissima galette alle prugne e uvetta senza glutine e senza burro. La ricetta è vegana e non contiene ingredienti di origine animale.

Ultimamente, in molti, ci avete chiesto dei consigli su come preparare una pasta brisée in versione senza glutine. Finalmente siamo riusciti a trovare il tempo (che è molto tiranno in questo periodo!) e abbiamo provato a sperimentare. Dopo pochi tentativi abbiamo trovato una consistenza gradevole data dalla combinazione di farina di grano saraceno e farina di riso integrale.

galette vegana

Questa è una versione dolce che accompagna della frutta gustosissima di stagione, le prugne Santa Clara le nostre preferite, ma voi potete usare quella che più vi piace. Tempo fa avevamo preparato una galette integrale con pesche e mele senza burro (ma in versione con glutine)!

Se volete provare la versione salata di questa pasta brisée senza glutine e senza burro basta togliere lo zucchero e mettete un po’ meno acqua (versatene poco alla volta così saprete regolarvi meglio!).

Ingredienti per 4/6 persone
Tempo di preparazione: 10 minuti + 1 ora di riposo
Tempo di cottura: 30 minuti circa

Cosa serve

  • Per la pasta:
  • 100 g di farina di grano saraceno
  • 80 g di farina di riso integrale + altra per il piano di lavoro
  • 30 g di zucchero integrale di canna
  • 85 g di acqua fredda
  • 40 g di olio di riso
  • 2 cucchiai di latte vegetale per spennellare la superficie della pasta
  • Per il ripieno:
  • 15 prugne Santa Clara
  • 2 cucchiai di uvetta
  • Succo di mezzo limone

Come si fa:

  1. In una ciotola setacciate la farina di grano saraceno e quella di riso integrale, aggiungete lo zucchero e mescolate con una frusta mano. Versate acqua fredda e olio di riso, mescolate, trasferite il composto su un piano da lavoro infarinato e impastate con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per un’ora circa.
  2. Preparate il ripieno privando le prugne del nocciolo e tagliandole in quattro spicchi. Mettetele in una ciotola con l’uvetta e il succo di mezzo limone, mescolate e lasciate riposare.
  3. Togliete l’impasto dalla pellicola, riponetelo tra due dischi di carta da forno e tiratelo con un mattarello dandogli una forma circolare. Togliete il foglio superiore e trasferite la pasta in una teglia tonda e bucherellatela con i rebbi di una forchetta. Mettete, partendo dal centro, le prugne avendo l’accortezza di eliminare il liquido in eccesso.
  4. Chiudete i bordi della galette portandoli verso il centro. Spennellate con il latte vegetale e infornate – in forno preriscaldato e in modalità statica – a 180 gradi per 30 minuti circa.

Risultato finale:

galette alle prugner senza glutine e senza burro

galette alle prugne senza glutine

 

2 Commenti alla ricetta

  1. Ciao splendida ricetta era tempo che la cercavo!!!! Ma posso sostituire lo zucchero con l’agave? Mi aiuti con le dosi x favore ? Grazie buonissima giornata.

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*