Crocchette di piselli e miglio

Crocchette di piselli e miglio

Crocchette di piselli e miglio
5 (100%) 3 votes

Tra tutte le crocchette/polpette cucinate da quando Tilde ha iniziato l’autosvezzamento (sembra ormai passata una vita!) queste sono quelle che le sono piaciute più di tutte. Se andate a dare un’occhiata nella sezione ricette per bambini potete trovarne di svariati tipi.

Le crocchette di piselli e miglio non contengono lattosio, uova e glutine. Sono state ideate come una ricetta per bambini ma anche per grandi o per chi soffre di alcune intolleranze alimentari.

crocchette piselli e miglio senza lattosio

Il miglio è stato cotto per assorbimento. Conoscete questo tipo di cottura?
È veramente comodo, soprattutto se siete di corsa e non avete tempo di stare dietro ai fornelli. Il bello di questo tipo di cottura è che potete dimenticarvi del cereale che avete nella pentola e farvi la vostra vita! Il miglio si cuoce da solo, senza fuoco e con un coperchio. Quando avrà assorbito tutta l’acqua, il cereale si sarà ammorbidito e allora potete sgranarlo con una forchetta come si fa per il cous cous. Sotto, nel procedimento della ricetta, vi spiego nel dettaglio come si fa.

crocchette piselli e miglio

Se avete provato questa nostra ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte

Ingredienti per 12 crocchette circa
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti

Cosa serve:

  • 200 g di piselli già sgranati
  • 200 g di miglio (peso da cotto)
  • 100 g di cipollotto bianco
  • 4 foglie di menta
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Come si fa:

  1. Per prima cosa cuocete il miglio per assorbimento, potete farlo anche il giorno prima e poi conservarlo in frigo. Sciacquate bene il miglio sotto l’acqua corrente, dopodiché mettetelo in una pentola con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e fatelo tostare per qualche minuto. Versate acqua calda sino a ricoprire il miglio di un dito, portate ad ebollizione e fatelo bollire per dieci minuti, coprite la pentola con un coperchio e spegnete il fuoco. Il miglio diventerà morbido e sarà pronto quando tutta l’acqua si sarà assorbita. A questo punto potete sgranarlo con una forchetta come si fa con il cous cous.
  2. Nel frattempo cuocete i piselli a vapore per una decina di minuti.
  3. Nel mixer a questo punto mettete il miglio, i piselli, il cipollotto bianco tagliato grossolanamente, le foglie di menta e un pizzico di sale. Azionatelo per qualche secondo, l’impasto non dovrà disfarsi completamente ma dovrà rimanere a pezzetti irregolari.
  4. Prelevate dell’impasto con le mani, formate delle palline e poi schiacciatele (se fate fatica a
    lavorare il composto aggiungete qualche cucchiaio di pangrattato). Adagiatele su una teglia foderata con carta forno e infornatele – in forno preriscaldato e in modalità statica – a 180 per 20 minuti circa.

Risultato finale:

crocchette piselli e miglio senza lattosio e glutine

crocchette piselli e miglio ricetta per bambini

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*