Burger di azuki e grano saraceno con pesto di carote

Burger di azuki e grano saraceno con pesto di carote

Burger di azuki e grano saraceno con pesto di carote
5 (100%) 2 votes

Buongiorno a tutti!

Ecco una nuova ricetta adatta sia ai grandi che ai piccini, i burger di azuki e grano saraceno accompagnati da un pesto di carote. La ricetta è vegan, non contiene lattosio, glutine e uova. È facile da realizzare ed è testata ed approvata dalla figlia sedicimesenne!

burger azuki

Sono partita dagli azuki secchi, li ho messi in ammollo alla sera e alla mattina li ho fatti bollire. Per cuocere i legumi sono solita mettere un pezzo di alga kombu all’interno della pentola (facilita la digeribilità del legume ed elimina il problema del gonfiore di pancia) e non metto mai sale perché altrimenti indurirà il legume. Una volta pronti li faccio raffreddare nel loro liquido di cottura e li conservo in un barattolo di vetro (sempre nel loro liquido) in frigo per qualche giorno, oppure si possono anche congelarli così saranno già pronti all’uso.

Ad accompagnare questi burger un pesto di carote, una salsa molto versatile con cui potrete anche condire un piatto di pasta (l’utilizzo preferito di mia figlia!).

salsa per burger vegan

Se avete provato questa ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte

Ingredienti per 6/7 burger (dipende dalla dimensione)
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti circa

Cosa serve:

  • 210 g di fagioli azuki già cotti
  • 120 g di grano saraceno (peso da crudo)
  • 1/2 cipolla rossa
  • 8 foglie di erbette (o erbe aromatiche a piacere)
  • 60 g di fiocchi di avena (certificati senza glutine)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Per il pesto:
  • 2 carote
  • 1 cipollotto bianco
  • 10 mandorle senza pellicina
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo
  • 1 cucchiaio di semi di girasole
  • Succo di limone
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Come si fa:

  1. Sciacquate sotto l’acqua corrente il grano saraceno, riponetelo in una pentola, copritelo con acqua e fatelo cuocere per una ventina di minuti circa. Una volta pronto, scolatelo.
  2. Nel mixer mettete i fagioli azuki, il grano saraceno, le erbette spezzettate grossolanamente, la cipolla, i fiocchi di avena, il sale e un goccio di olio evo. Azionatelo e frullatelo fino a rendere il composto omogeneo.
  3. Trasferitelo in una ciotola e mettetelo in frigo a riposare per 1 ora circa. Con le mani sporche di olio, prelevate del composto e formate i burger, adagiateli su una teglia ricoperta di carta forno e infornate – in forno preriscaldato – a 190 gradi per 20 minuti circa.
  4. Per il pesto di carote. Tagliate grossolanamente le carote e il cipollotto e sbollentateli per 10 minuti. Scolateli, versateli in un recipiente dai bordi alti, aggiungete le mandorle, i semi di sesamo e di girasole, il succo di limone e un pizzico di sale. Frullate, aggiungendo l’olio a filo, fino a che il pesto non assume una consistenza omogenea. Si può conservare per qualche giorno in frigo, in un vasetto di vetro. Controllate che la superficie sia sempre ricoperta con un giro di olio.

Risultato finale:

burger azuki

burger vegan azuki con salsa

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*