Biscotti occhio di bue senza lattosio e senza uova

Biscotti occhio di bue senza lattosio e senza uova

Biscotti occhio di bue senza lattosio e senza uova
5 (100%) 2 votes

Buongiorno a tutti!

I biscotti occhio di bue, senza lattosio e senza uova, con confettura di fragola sono una di quelle ricette dolci che volevo provare da un sacco di tempo ma che non ho mai avuto l’occasione di fare. Finalmente dopo un bel po di tempo ci son riuscita e devi dire che non son affatto difficili da realizzare. Occorre avere a disposizione un taglia biscotti apposito formato da due parti (io ho utilizzato questi), la pasta frolla e della confettura. E il gioco è fatto!

biscotti occhio di bue

Ho utilizzato la ricetta ormai collaudata della mia pasta frolla e ogni volta mi diverto a miscelare farine differenti. Oggi ho utilizzato l’accoppiata farro/soia e farina di fragole, ovvero fragole essiccate e poi frullate finemente. Se non ce l’avete, non preoccupatevi, aggiungete 10 g in più di farina di soia.

Se li provate a dare ditemi quando dureranno a casa vostra, perché qui son spariti in un soffio!

biscotti occhio di bue senza lattosio

Se avete provato questa ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina
Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordate di taggarmi con @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte

Ingredienti per 32 biscotti (16 biscotti occhio di bue)
Tempo di preparazione: 50 minuti
Tempo di cottura: 12-15 minuti

Cosa serve:

  • 180 g di farina di farro
  • 80 g di farina di soia
  • 10 g di farina di fragole (ovvero fragole essiccate e poi tritate finemente) (se non ce utilizzare 90 g di farina di soia, anziché 80 g)
  • 30 g di zucchero
  • 3 g di lievito per dolci
  • 45 g di olio di semi di girasole bio
  • 110 g di latte di soia a temperatura ambiente
  • Confettura di fragole

Come si fa:

  1. In un recipiente capiente versate la farina di farro, quella di soia e quella di fragole, lo zucchero, il lievito per dolci e mescolate.
  2. Aggiungete l’olio e mescolate con le mani fini a rendere il composto “sabbioso”, poi versate
    delicatamente il latte. Versatelo un po’ per volta e iniziate ad impastare, poi aggiungetene altro se occorre.
  3. Impastate per qualche secondo fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, avvolgetelo
    nella pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigo per una mezz’ora.
  4. Trascorso il tempo necessario toglietelo dal frigo, togliete la pellicola e mettetelo tra due dischi di carta forno e iniziate a tirarlo finemente con un mattarello (questa operazione consentirà alla pasta frolla di non appiccicarsi, visto il caldo e le alte temperature).
  5. Con un taglia biscotti apposito tagliate la pasta, formate i biscotti e adagiateli su una teglia
    foderata con carta forno. Continuate così fino ad esaurimento dell’impasto. Se è il caso, tra una infornata e l’altra, mettete la pasta rimasta a riposare in frigo. Infornate – in forno preriscaldato e in modalità statica – a 180 gradi per 12-15 minuti, poi togliete i biscotti e metteteli su una gratella a raffreddare.
  6. Una volta cotti tutti i biscotti potete formare i vostri occhi di bue. Prendete il biscotto tondo
    adagiatevi al centro una punta di confettura di fragole (senza esagerare altrimenti fuoriuscirà tutta) e coprite con il biscotto superiore con il buco. Continuate così fino ad esaurimento dei biscotti.

Risultato finale:

biscotti occhio di bue vegan

biscotti occhio di bue senza lattosio e uova

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*