Triangoli di pasta fillo con cavolo viola e zucca

Triangoli di pasta fillo con cavolo viola e zucca

I triangoli di pasta fillo con cavolo viola e zucca sono un antipasto perfetto da preparare durante le cene delle festività!

La ricetta è vegan ed è di facile preparazione. Vi occorrono pochi ingredienti per preparare un antipasto o un’aperitivo sfizioso. 

Pasta fillo: che cos’è e come si usa

La protagonista è la pasta fillo che grazie alla sua croccantezza dona al piatto un qualcosa in più. E’ una valida alternativa alla classica pasta sfoglia e, a differenza, è  sottilissima come un foglio di carta. Inoltre contiene meno grassi e ha dei tempi di cottura ridotti.

Quando la si cucina bisogna maneggiatela con cura e avere qualche accortezza per non rovinarla. Si può preparare in casa semplicemente con acqua, farina e olio ma, per praticità, la si può acquistare già pronta al supermercato. Tipica della cucina Medio Orientale, oggi la si trova con più facilità in commercio.

Non lasciate mai i fogli di pasta fillo scoperti mentre la lavorate perché tende a seccarsi molto facilmente. In linea di massima stendete un foglio di pasta fillo e spennellatelo di olio extravergine d’oliva, poi mettetene sopra un altro e spennellatelo e via così fino allo spessore che volete dare alla vostra preparazione. Lavoratela con le mani umide o leggermente sporche di olio perché tende a scivolare in quanto molto secca. Si può utilizzare per preparare involtini, fagottini, spanakopite, ricette dolci e anche salate!

triangoli di pasta fillo antipasto vegan

Se avete provato questa nostra ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte così da non perdere i vostri scatti!

Ingredienti per 8 triangoli (dipende dalla dimensione)
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti circa

Cosa serve:

  • 1 confezione di pasta fillo
  • 1 cavolo viola piccolo
  • 1 cipolla rossa
  • Zucca Butternut già cotta e ridotta in purea
  • 4 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai di umeboshi (se non lo avete potete usare il succo di mezzo limone)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Semi di sesamo

Come si fa:

  1. Affettate sottilmente il cavolo viola e la cipolla (con una mandolina o con il coltello), metteteli in una padella con un goccio di olio, la salsa di soia, l’ umeboshi (o il succo di limone) e cuocete a fiamma vivace per 10 minuti.
  2. Prendete un foglio di pasta fillo e spennellatelo di olio, mettetene sopra un altro e spennellatelo, poi mettete il terzo e spennellatelo. Con un coltello tagliatelo in due strisce.
  3. Al fondo della prima striscia adagiate un cucchiaio scarso di purea di zucca e il cavolo viola, poi formate il triangolo: prendete l’angolo in basso a sinistra e ripiegatelo sul lato lungo a formare un triangolo. Continuate avvolgendolo su se stesso fino alla fine della striscia, è più facile di quel che può sembrare! Spennellate la superficie con olio e cospargete di semi di sesamo.
  4. Andate avanti così a formare altri triangoli e infornate a 180 gradi – in forno preriscaldato e in modalità statica – per 20 minuti circa (o fino a che la superficie non diventa dorata!)

Risultato finale:

triangoli di pasta fillo

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*