Orecchiette con pesto di olive taggiasche e cannellini

Orecchiette con pesto di olive taggiasche e cannellini

Orecchiette con pesto di olive taggiasche e cannellini
5 (100%) 1 vote

Buongiorno a tutti!

Il blog riapre i battenti dopo la pausa estiva e riprende con la ricetta di un primo piatto a base di orecchiette con pesto di olive taggiasche e cannellini. La ricetta non contiene lattosio quindi particolarmente adatta a chi soffre di intolleranza al lattosio, ma non solo.

orecchiette

Questa ricetta è in collaborazione con Aldi.
Prima delle vacanze estive mi è stato recapitato a casa un pacco contenete alcuni prodotti Aldi, della linea “Regione che vai“, una serie di prodotti che omaggiano il territorio italiano e le sue eccellenze gastronomiche. Al suo interno olive taggiasche liguri, passata di pomodoro campana, orecchiette pugliesi, spaghetti di Gragnano, olio extravergine d’oliva pugliese e aceto balsamico di Modena. La sfida è stata quella di creare un piatto che unisse due regioni d’Italia dal punto di vista culinario.

Ho quindi pensato ad un piatto che facesse incontrare una regione del Nord con una del Sud: la Liguria con la Puglia. Il piatto è a base di orecchiette condite con un pesto cremoso di olive taggiasche e cannellini!

Potete cercare l’hashtag #regionALDI e #tiparlodiALDI su Instagram e trovare tante altre ricette in cui due regioni italiane si incontrano in un piatto super goloso!

orecchiette con pesto di olive senza latticin

Se avete provato questa nostra ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte

Ingredienti per 2 persone
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti

Cosa serve:

  • 160 g di orecchiette
  • 90 g di olive taggiasche
  • 70 g di fagioli cannellini già cotti
  • 20 g di crema di mandorle (non zuccherata)
  • Succo di mezzo limone
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Come si fa:

  1. Mettete abbondante acqua in una pentola e quando inizia a bollore salatela e tuffateci le orecchiette. Cuocetele per il tempo indicato sulla confezione.
  2. Nel frattempo preparate il pesto. Mettete nel bicchiere del frullatore ad immersione le olive taggiasche, i fagioli cannellini, la crema di mandorle, il succo di limone, il sale e abbondante olio extravergine d’oliva. Frullate fino ad ottenere una consistenza omogenea e vellutata.
  3. Quando le orecchiette sono pronte scolatele (tenete da parte qualche cucchiaio di acqua di cottura per allungare il pesto e renderlo più cremoso) e conditele. Buon appetito!

Risultato finale:

orecchiette con pesto di olive

orecchiette con pesto vegan

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*