Ventagli con rucola e stracchino senza lattosio

di diversamentelatte
diversamentelatte ventagli con rucola e stracchino senza lattosio

Oggi vi propongo un modo alternativo di fare la pizza, ideale da mangiare durante un pic nic o anche da portare al lavoro, ottimo come appetizer o anche come merenda. Insomma una versione molto versatile da poter declinare in base a diverse esigenze. All’interno di questi ventagli io ci ho messo rucola fresca, olive già snocciolate e stracchino senza lattosio, ma ci si può mettere veramente qualsiasi cosa e sbizzarrirsi divertendosi.

Se avete provato questa ricetta lasciate un commento qui sotto o fate un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicherete la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordatevi di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte così da non perdere i vostri scatti! 

Ventagli con rucola e stracchino senza lattosio

Preparazione2 h 20 min
Cottura20 min
Tempo totale2 h 40 min
Porzioni: 4

Ingredienti

  • Per la pasta della pizza:
  • 250 g di farina 0
  • 125 g di acqua
  • 13 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaino di sale
  • Per il ripieno:
  • 1 mazzo di rucola fresca
  • 2 cucchiai di olive taggiasche snocciolate
  • 80 g di stracchino senza lattosio
  • 1 cucchiaio di olio evo per spennellare
  • Sale

Istruzioni

  • Per prima cosa preparare l’impasto della pizza. In una ciotola capiente versare la farina, formare una fossetta al centro e versarvi il lievito di birra (precedentemente sciolto in due dita di acqua), mescolare un pò e poi versare l’olio evo e, infine, il sale. Impastare bene, prima nella ciotola, poi sul piano da lavoro infarinato, per circa 10 minuti. Ungere la ciotola e inserire l’impasto, coprirlo con un canovaccio pulito e lasciarlo lievitare per circa 2 ore (fino a che non ha raddoppiato il suo volume).
  • Una volta pronto l’impasto, posizionarlo sul tavolo da lavoro infarinato e, aiutandosi con un mattarello, tirare la pasta formando un rettangolo. Cospargere con lo stracchino, poi la rucola sminuzzata, le olive e, infine, salare.
  • Arrotolare il bordo più lungo fino alla metà del rettangolo di pasta e fare la stessa cosa con l’altro bordo. A questo punto avremo davanti a noi un salsicciotto che andrà tagliato in fette uguali (io non ci sono molto riuscita!). Posizionare i ventagli su una teglia foderata con carta da forno e spennellare la superficie. Infornare a 200° per 20-25 minuti.
Ventagli con rucola e stracchino

Ventagli rucola e stracchino

Ventagli con rucola e stracchino nolattosio

 

Potrebbero Interessarti Queste Ricette

4 commenti

Mila 24 Aprile 2014 - 10:58

A me sembrano moooooooooooolto buoni!!!! E’ l’ora giusta per uno stuzzichino!!!!

Rispondi
diversamentelatte 24 Aprile 2014 - 11:03

Ciao Mila! Grazie gentilissima 😉
A presto!!

Rispondi
Alice 25 Aprile 2014 - 07:39

Ma che bellissima (e sicuramente buonissima) idea! Complimenti 🙂

Rispondi
diversamentelatte 25 Aprile 2014 - 08:12

Grazie Alice!
Buona giornata 🙂

Rispondi

Lascia un commento

Recipe Rating