Ciambella al cacao, albicocche e pesche nella pentola fornetto

Ciambella al cacao, albicocche e pesche nella pentola fornetto

Se dico Estate, voi a cosa pensate (dire il caldo non vale!)? Io penso subito alla varietà di frutta buonissima che si può mangiare in questo periodo. E allora perché non metterla dentro una torta? Ecco per voi la ciambella al cacao, pesche e albicocche nella pentola fornetto.
La ricetta non contiene burro e uova, quindi adatta a chi soffre di intolleranze alimentari,  ma non solo!

In estate la pentola fornetto corre in soccorso permettendo di preparare un dolce (ma anche ricette salate) senza schiattare dal caldo! Se non conoscete il suo utilizzo vi consiglio di leggere il post Ciambella cioccolato e zenzero nella pentola fornetto in cui vi spiego nel dettaglio cos’è e come si utilizza.

Per un tocco un po’ alternativo potete utilizzare qualche foglia di timo sopra le albicocche, mettetele in fase di cottura così il profumo e il sapore vi inebrieranno!

ciambella al cacao nella pentola fornetto

Se avete provato questa nostra ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte così da non perdere i vostri scatti!

Ingredienti per 8 persone
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 45/50 minuti

Cosa serve:

  • 150 g di farina di farro
  • 150 g di farina di semola
  • 40 g di cacao amaro in polvere
  • 60 di zucchero di cocco
  • 220 g di yogurt bianco di soia
  • 100 g di olio di semi di girasole
  • 200 g di latte di cocco a temperatura ambiente
  • 10 g di lievito per dolci
  • 8 albicocche
  • 2 pesche

Come si fa:

  1. In un recipiente mescolate con una frusta a mano lo yogurt con lo zucchero, poi versate l’olio e il latte.
  2. Aggiungete il cacao, il lievito e, gradualmente, le farine sempre continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi nell’impasto.
  3. Tagliate a tocchetti 4/5 albicocche (le altre lasciatele per la decorazione finale) e le pesche, poi infarinatele e aggiungetele al composto (infarinandole non scenderanno sul fondo durante la cottura!).
  4. Trasferite il composto nel fornetto oliato e infarinato e decorate la superficie con le albicocche rimaste.
  5. Mettete il fornetto sullo spargifiamma, coprite con il coperchio e cuocete a fiamma bassa per 45/50 minuti circa!

Risultato finale:

ciambella cacao albicocche e pesche

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*