Torta salata senza burro con cime di rapa, zucca e ceci

Torta salata senza burro con cime di rapa, zucca e ceci

Torta salata senza burro con cime di rapa, zucca e ceci
5 (100%) 4 votes

Buongiorno a tutti!

Amici intolleranti al lattosio (ma non solo!) se siete in cerca di un’idea per il pranzo o per la vostra cena, siete capitati nel posto giusto! Che ne dite di preparare con noi una torta salata senza burro con cime di rapa, zucca e ceci?

La pasta brisée senza burro è facile e veloce da preparare, non richiede particolari attrezzature (addirittura a volte la preparo con una mano, mentre con l’altra tengo in braccio la figlia cozza) e la potrete utilizzare (modificandola) per molte altre torte salate future. Potete combinare ogni volta farine diverse (in questo caso ho utilizzato farina di tipo 1, di segale integrale e di lupini), in base a quello che avete in dispensa, insaporirla con spezie o erbe aromatiche. Io, ormai, la preparo una volta a settimana circa e devo dire che mi salva delle cene in cui non saprei cosa preparare.
Precedentemente avevo preparato una torta salata con verdure estive e quella rustica con tofu e spinaci.

torta salata con cime di rapa

Potete trasformare la pasta brisée in una versione dolce e golosa ripiena di frutta di stagione, la galette alle pesche e mele senza burro e quella alle prugne e uvetta senza glutine.

In questa torta salata ho utilizzato cime di rapa, zucca, cavolo romanesco e ceci. Una torta svuota frigo insomma! Potete utilizzare la verdura e i legumi che avete in frigo e che dovete consumare nel giro di poco tempo.

torta salata con cime di rapa zucca e ceci

Se avete provato questa ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte

Ingredienti per 2-3 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 25-30 minuti

Cosa serve:

  • Per la pasta brisée:
  • 90 g di farina di tipo 1
  • 60 g di farina integrale di segale
  • 40 g di farina di lupini
  • 110 g di acqua fredda
  • 40 g di olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Per il ripieno:
  • 500 g di cime di rapa
  • 150 g di zucca (precedentemente arrostita al forno)
  • 100 g di cavolo romanesco (precedentemente cotto a vapore)
  • 100 g di ceci già cotti e scolati
  • 2 spicchi di aglio
  • Sale
  • Olio extravergine
  • Semi di nigella (o sesamo nero)

Come si fa:

  1. Per prima cosa preparate la pasta brisée. In un recipiente setacciate la farina di tipo 1, quella integrale di segale, quella di lupini e mescolatele. Versate l’olio, l’acqua fredda, il sale e mescolate con un cucchiaio. Impastate velocemente, formate una palla e copritela con pellicola trasparente. Mettetela in frigo a riposare per 30 minuti.
  2. Nel frattempo preparate il ripieno della vostra torta salata. Pulite le cime di rapa e fatele sbollentare per 10 minuti, poi scolatele, eliminate tutta l’acqua in eccesso facendo attenzione a non scottarvi e tagliatele con un coltello. Passatele in padella con un goccio di olio, l’aglio in camicia e un pizzico di sale (se volete potete anche aggiungere del peperoncino). Dopo 5 minuti aggiungete le cimette di cavolo romanesco, la zucca a pezzetti e i ceci, mescolate e fate insaporire per 5 minuti. Alla fine ricordatevi di togliere gli spicchi di aglio!
  3. Togliete la pellicola dalla pasta brisée e riponetela tra due fogli di carta da forno. Tiratela con un mattarello dandole una forma più circolare possibile. Bucherellate la parte centrale con i rebbi di una forchetta e distribuite il ripieno precedentemente preparato partendo dal centro, in modo circolare e omogeneo, lasciando dieci cm circa di bordo libero. Richiudete i bordi, spennellateli con olio extravergine d’oliva e cospargete con i semi di nigella (o di sesamo nero). Infornate – in forno preriscaldato e in modalità statica – a 180 gradi per 25-30 minuti.

Risultato finale:

torta salata senza burro

torta salata con verdure invernali

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*