Cake alle mele renette e pistacchi

Cake alle mele renette e pistacchi

Cake alle mele renette e pistacchi
5 (100%) 4 votes

Buongiorno a tutti!

Per la rubrica Dolci d’autunno, questa settimana, vi proponiamo un cake alle mele renette e pistacchi senza lattosio e senza uova. Questa la nostra interpretazione all’ingrediente della settimana: la mela renetta.

Potete trovare altre squisite proposte da Gaia di www.thegreenpantry.it, Laura di www.laschiscetta.it, Daniela di www.lovelifelunch.it e Claudia di claudiasgarbossa.wixsite.com/clauintheclouds.
Se non le conoscete già, questa è una buona occasione per visitare anche i loro profili Instagram!

Ebbene lo confesso, non ho molto feeling con le torte di mele. Non mi hanno fatto nulla e non ho subito nessuno shock infantile, semplicemente non mi fanno impazzire, ecco!

cake alle meleComplice l’ingrediente protagonista della settimana (e il marito che chiede a gran voce una torta di mele da ormai troppo tempo), ho preso la palla al balzo e ne ho preparata una. Nella mia versione, mica la classica torta di mele eh, quindi senza lattosio, senza uova e con il concentrato di datteri come dolcificante (l’avevo già utilizzato nella ricetta del Banana bread vegan e senza glutine).
Il risultato è una torta saporita dall’esterno croccante e l’interno umido ma compatto. Quasi quasi mi sto ricredendo sulle torte di mela! cake vegan alle mele renette e pistacchiLa mela renetta è una mela dalla polpa gialla farinosa e dalla buccia verde ruvida al tatto, il suo sapore leggermente facilità la digestione se consumata a fine pasto. È ricca di polifenoli (che resistono alla cottura), sono ricche di fibre e inoltre contengono sali minerali e vitamina A, B1, B2 e C. Un frutto prezioso da gustare al meglio nel picco della sua stagionalità tra l’autunno è l’inverno.

mele renette

Se volete provare questa ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte

Ingredienti per uno stampo di 30×13
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 55 minuti circa

Cosa serve:

  • 200 g di farina di farro integrale
  • 3 mele renette
  • 10 g di polvere lievitante
  • 80 g di concentrato di dattero
  • 30 g di olio di cocco
  • 130 g di latte vegetale
  • Per la decorazione:
  • 1 mela renetta
  • 20 pistacchi tritati grossolanamente

Come si fa:

  1. In un recipiente capiente setacciate la farina di farro integrale e la polvere lievitante. Aggiungete le mele (sbucciate e tagliate a piccoli tocchetti) e mescolate.
  2. In un altro recipiente emulsionate, con una frusta a mano, il concentrato di dattero, l’olio di cocco e il latte vegetale.
  3. Versate gli ingredienti liquidi all’interno di quelli secchi e mescolate per amalgamare il composto. Versatelo all’interno di uno stampo da plumcake foderato con carta forno. Sbattetelo un paio di volte sul tavolo per eliminare l’aria.
  4. Sbucciate una mela renetta e tagliatela a fette sottili. Posizionatele al centro della torta per il lungo e cospargete la superficie con la granella di pistacchi.
  5. Infornate – in forno preriscaldato e in modalità statica – a 180 gradi per 55 minuti. Per vedere se il cake è cotto, fate la prova dello stecchino. Posizionatelo al centro, in diversi punti, e se esce pulito allora è pronto!

Risultato finale:

cake mele e pistacchi senza pistacchi

cake alle mele senza burro senza uova

 

2 Commenti alla ricetta

  1. Che bella e buona Torta con le mele!
    Se sostituisco la farina di farro co metà riso e metà sorgo o fede?

    • diversamentelatte

      Grazie Silvana!
      Puoi provare, anche se non so dirti come possa venire 🙂 Se lo fai, tienici aggiornati!

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*