Vellutata di topinambour e lenticchie

di diversamentelatte
diversamentelatte_vellutata di topinambur

Vellutata di topinambur e lenticchie rosse, un comfort food invernale, ideale per riscaldare in queste giornate fredde.

Un primo piatto di facile e veloce realizzazione. Preparato con topinambur, carciofi, patate, porro e lenticchie rosse. E con un piatto così semplice la vostra dose di proteine vegetali non mancherà.

Le lenticchie rosse sono tra tutti i legumi, quelle più facili da utilizzare in quanto non richiedono ammollo e tempi di preparazione lunghi. Basta aggiungerle alla preparazione e in una ventina di minuti sono pronte.

Carciofi, topinambour e porri doneranno a questa vellutata invernale un sapore avvolgente e delicato allo stesso tempo.

Come topping provate i cavoletti di Bruxelles croccanti cotti in friggitrice ad aria. Leggermente speziati (con paprica piccante e affumicata) daranno carattere e croccantezza alla vellutata. In alternativa cuoceteli in forno in modalità ventilata.

vellutata di topinambour

LEGGI ANCHE >> LENTICCHIE: COME USARLE IN 10 RICETTE GUSTOSE

LEGGI ANCHE >> COME RICICLARE LE FOGLIE DEL CARCIOFO

Se avete provato questa ricetta lasciate un commento qui sotto o sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicherete la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordatevi di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte così da non perdere i vostri scatti! 

Vellutata di topinambur e lenticchie

Preparazione15 min
Cottura20 min
Tempo totale35 min
Porzioni: 2

Ingredienti

  • 500 g di topinambour
  • 2 carciofi
  • 2 patate
  • 1 porro
  • 80 g di lenticchie rosse decorticate
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Istruzioni

  • Affettate a rondelle il porro e mettetelo in una pentola dai bordi alti con un goccio di olio. Fatelo soffriggere per qualche minuto, dopodichè aggiungete la patata sbucciata e tagliata a tocchetti, i carciofi puliti e tagliati a pezzi e i toinambour sbucciati e tagliati a pezzi grossolani.
  • Dopo 5 minuti a fiamma vivace aggiungete le lenticchie (che avrete precedentemente risciacquato per eliminare tutte le impurità).
  • Versate acqua calda o brodo vegetale fino a ricoprire le verdure, un pizzico di sale e abbassate la fiamma. Chiudete il coperchio e fate cuocere per 20 minuti circa.
  • Frullate le verdure fino a raggiungere una consistenza liscia ed omogenea.

Note

L’idea in più: servite la vellutata con dei cavoletti di Bruxelles cotti in friggitrice ad aria
Lavateli, tagliateli in quattro parti, mescolateli con una spruzzata di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaino di paprica affumicata e 1 di paprica piccante, un pizzico di sale e metteteli in friggitrice ad aria. Fate cuocere per 10 minuti a 180 gradi
In alternativa potete cuocerli in forno.
vellutata di topinambur e lenticchie

Potrebbero Interessarti Queste Ricette

2 commenti

Claudia 13 Gennaio 2014 - 12:15

Ciao!!!! grazie del commento al mio blog.. eccomi qui! Sapete anche io sono intollerante al lattosio.. ma dopo tantissimi anni ho imparato a conoscere quale è il mio limite max.. e quindi ogni tanto posso conceermi qualcosa che contiene lattosio… Ottima la vostra vellutata.. i topinambur li provai una volta.. mi piacquero tremendamente.. però.. che faticaccia pulirli!!!! Tornate a trovarmi.. mi farebbe piacere!!!! baci e buon lunedì 🙂

Rispondi
diversamentelatte 13 Gennaio 2014 - 12:18

Grazie di esser passata a trovarci 🙂
Eh si in effetti la parte più faticosa è stata quella della pulizia dei topinambour…
Passa quando vuoi e a presto!!

Rispondi

Lascia un commento

Recipe Rating