Pesto di finocchi e ceci

di diversamentelatte

Pesto di finocchi e ceci, ricetta antispreco per riciclare la verdura che avete arrostito il giorno prima.

Adoro le verdure arrostite di qualunque tipo e in qualsiasi stagione: sono super facili da realizzare, possono essere mangiate come contorno e si può dare una seconda da vita agli avanzi. Come? Frullando tutto, aggiungendo dei legumi e trasformandola in una crema appetitosa da mangiare spalmata sul pane o come condimento per pasta o cereali!

pesto di finocchi

Se avete provato questa nostra ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte così da non perdere i vostri scatti!

Pesto di finocchi e ceci

Preparazione5 min
Cottura20 min
Tempo totale25 min
Porzioni: 4

Ingredienti

  • 2 finocchi
  • 2 carote
  • 2 cipolle
  • 200 g di ceci già cotti
  • Succo di mezzo limone
  • Scorza di limone non trattato
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Istruzioni

  • Lavate e tagliate a pezzi i finocchi, sbucciate le carote e la cipolla e tagliateli a pezzi. Adagiate tutta la verdura su una teglia foderata con carta forno, irrorate con olio e un pizzico di sale. Infornate a 200 gradi - in forno preriscaldato e in modalità ventilata - per 15/20 minuti.
  • Una volta cotta la verdura frullatela con i ceci, il succo di limone, la buccia grattugiata e un goccio di olio.
  • Frullate fino ad ottenere una consistenza omogenea.

Note

La crema di verdura si conserva in frigo per 3/4 giorni, in un barattolo di vetro con chiusura ermetica.
pesto di finocchi e ceci

Potrebbero Interessarti Queste Ricette

Lascia un commento