Polpette di quinoa, cavolo nero e nocciole

Polpette di quinoa, cavolo nero e nocciole

Polpette di quinoa, cavolo nero e nocciole
5 (100%) 2 vote[s]

Le polpette di quinoa, cavolo nero e nocciole sono una ricetta adatta per bambini, ma non solo!

polpette di quinoa

Non contengono lattosio, glutine e uova. Occorrono quattro ingredienti e il piatto è pronto in poco tempo. Oggi le trovate in versione invernale con il cavolo nero come protagonista, ma potete utilizzare la verdura di stagione che più preferite. Ad esempio, qualche tempo fa le avevo preparate con la zucca in versione crocchette (le prime che ha mangiato Tilde!).

Una ricetta facilissima, ideale da preparare se si ha poco tempo e si è di corsa. Potete anche cuocere la quinoa il giorno prima o in un ritaglio di tempo e conservarla in frigo per quando deciderete di preparare le polpette. Fate solo attenzione a sciacquarla bene per eliminare il gusto amarognolo dato dalla saponina oppure mettetela in ammollo per un’oretta circa, poi risciacquatela e potete utilizzarla. Il rapporto di acqua e quinoa per la cottura è sempre di 1 a 2, ovvero una porzione di quinoa per 2 di acqua!

polpette di quinoa e cavolo nero

Se avete provato questa nostra ricetta lasciateci un commento qui sotto o fateci un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicate la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordate di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte così da non perdere i vostri scatti!

Ingredienti per 12 polpette
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti

Cosa serve:

  • 160 g di quinoa (peso da cruda)
  • 320 g di acqua
  • 100 g di cavolo nero già sbollentato
  • Nocciole ridotte in granella
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Come si fa:

  1. Sciacquate la quinoa per eliminare il gusto di amaro (per eliminare completamente la saponina presente all’interno della quinoa lavatela bene o lasciatela in ammollo un’ora) e mettetela in una pentola con l’acqua. La quinoa è pronta quando l’acqua si sarà interamente assorbita.
  2. Metterete nel mixer il cavolo nero, la quinoa, il sale e frullate il composto grossolanamente per pochi secondi. Con le mani “sporche” di olio prelevate dell’impasto , formate delle palle, passatele nella granella di nocciole e adagiatele su una teglia ricoperta di carta forno. Infornate – in forno preriscaldato e in modalità ventilata – a 200 gradi per 15 minuti.

Risultato finale:

polpette invernali

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*