Babaganoush di zucchine

di diversamentelatte
diversamentelatte_babaganoush di zucchine

Il babaganoush di zucchine, oltre ad essere di una facilità disarmante da preparare, vi saprà anche conquistare per il suo sapore delicato ma strepitoso.

Per chi come me è allergico alle melanzane, ecco un’alternativa al classico babaganoush. Si prepara quasi allo stesso modo, l’unica differenza è che ho utilizzato anche la buccia delle zucchine e non solo la polpa come si fa nella versione classica con le melanzane.

Come si mangia? Rigorosamente a cucchiaiate direttamente dalla ciotola del mixer! Oppure per condire un primo piatto a base di pasta, per rendere cremoso un risotto, su fette di pane tostato o per farcire delle piadine, come base per una torta salata estiva. Avete visto in quanti modi potete gustarvelo?

Non vi resta che provarlo e innamorarvi di questa nuova salsa che sono sicura entrerà a pieno titolo nei vostri menù estivi.

Leggi anche >> Ricette facili e veloci con le zucchine

Babaganoush di zucchine, una facile versione alternativa al classico a base di melanzane. Da provare!

zucchini babaganoush

Se avete provato questa ricetta lasciate un commento qui sotto o fate un fischio sulla pagina Facebook. Se, invece, pubblicherete la foto del vostro capolavoro su Instagram, ricordatevi di taggarmi @glicerinia e di aggiungere l’hashtag #diversamentelatte così da non perdere i vostri scatti!

Babaganoush di zucchine

Preparazione5 min
Cottura30 min
Tempo totale35 min
Porzioni: 4

Ingredienti

  • 4 zucchine
  • 2 cucchiai di tahina o crema 100% mandorle
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • Succo di mezzo limone
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Istruzioni

  • Lavate le zucchine, tagliate l’estremità e posizionatele su una teglia foderata con carta da forno. Bucherellatele con i rebbi di una forchetta, spennellatele di olio, cospargetele con un pizzico di sale e infornatele – in forno preriscaldato e in modalità ventilata – a 200 gradi per 20/30 minuti o fino a che diventeranno morbide (il tempo di cottura varia in base alla grandezza).
  • Quando saranno tiepide mettetele nella ciotola del mixer, aggiungete la tahina, i pinoli, lo spicchio di aglio sbucciato e privato dell’anima, 2 cucchiai di olio, il succo di limone e un pizzico di sale. Frullate fino ad ottenere una consistenza liscia ed omogenea.
  • Trasfertelo in un barattolo di vetro con chiusura ermetica e conservatelo in frigo per qualche giorno.
babaganoush di zucchine

Potrebbero Interessarti Queste Ricette

Lascia un commento

Recipe Rating