Go Back

Gnocchi alla zucca fatti in casa

Preparazione1 h
Cottura5 min
Tempo totale1 h 5 min
Porzioni: 4

Ingredienti

  • 400 g di patate a pasta bianca
  • 70 g di zucca precedentemente arrostita al forno
  • 7 cucchiai circa di farina di tipo 2
  • Sale

Istruzioni

  • Lavate bene la buccia delle patate per eliminare eventuali residui di terra. Mettetele dentro una pentola capiente, ricopritele d’acqua e nel momento in cui l’acqua inizia a bollire lessatele fino a che riuscirete a passare le patate con i rebbi di una forchetta (30/40 minuti circa, ma dipende dalla grandezza delle patate).
  • Scolatele, fatele intiepidire dopodiché sbucciatele. Schiacciatele con l’ausilio di uno schiacciapatate, poi fate la stessa cosa con la zucca. Mettete patate e zucca sul tavolo da lavoro, salatele e iniziate ad aggiungere gradualmente la farina. Impastate velocemente e formate un impasto omogeneo. Meno lavorerete l'impasto e meglio sarà, lavorandolo troppo rischiate di attivare il glutine e di rendere gli gnocchi gommosi.
  • Tagliate una fetta di impasto, arrotolatela sottilmente sul piano da lavoro infarinato e tagliate piccoli pezzetti. Arrotolateli con le mani (come fareste con le polpette) e mettete gli gnocchi su una teglia con della farina (io ho usato quella di grano saraceno in modo tale che gli gnocchi non si attacchino tra di loro).
  • Mettete dell'acqua in una pentola capiente, quando inizia a bollire salatela poi tuffate gli gnocchi. Nel momento in cui saliranno in superficie (dopo pochi minuti) prelevateli con una schiumarola e adagiateli in una ciotola per condirli a vostro piacimento. Noi li abbiamo conditi sciogliendo del burro chiarificato (quindi senza lattosio) con delle foglie di salvia: un condimento semplice per assaporarne al meglio il sapore!