Vellutata arancione (piccante) di zucca e carota

Vellutata arancione (piccante) di zucca e carota

Vota per questo articolo!

Siamo oramai a fine settimana ed è ora di andare a fare la spesa, apro il frigo e cosa ci trovo?! Mezza zucca butternut agonizzante in un angolo, un sacchetto intero di carote non ancora aperto, scarti di barbabietola rossa (avanzi dell’hummus dello scorso giorno) e radice di zenzero (sempre presente in grandi quantità!) e niente altro… Quale buon modo di unire tutta questa verdura se non in una calda, confortante e arancione vellutata?
L’aggiunta dei peperoncini freschi e dello zenzero è stata fatta per tentare di smorzare la dolcezza della zucca, della carota e della barbabietola. Nella mia versione ne ho messi due, ma se non vi piace molto il piccante ve ne consiglio uno solo! Io ci sono riuscita a togliere la dolcezza, ma forse ho un pò esagerato con la piccantezza!

Ingredienti per 4 persone
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti

Cosa serve:

Ingredienti-vellutata di zucca e carota piccante

  • 1/2 zucca Butternut
  • 1 piccola barbabietola rossa precotta
  • 10 carote
  • 1 patata
  • 6 cm di radice di zenzero fresco
  • 1 peperoncino fresco
  • 2 cucchiaini di semi di sesamo bianchi
  • 60 grammi di lenticchie rosse decorticate e miglio
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale

Come si fa:

1. Sbucciare e tagliare a tocchetti di medie dimensioni tutte le verdure: la zucca, le carote, la patata e la barbabietola. Pulire lo zenzero e grattugiarlo. Versare tutte le verdure e lo zenzero all’interno di una pentola ben capiente. Tagliare il peperoncino e aggiungerlo da subito alle verdure.

2. Mettere un goccio di olio evo, mescolare bene tutte le verdure per qualche minuto, dopodichè aggiungere acqua calda (dovrà ricoprire le verdure!). Nel momento in cui inizierà a bollire aggiungere le lenticchie rosse e il miglio. Lasciar cuocere per 20 minuti.

3. Quando le verdure saranno cotte inserire il frullatore ad immersione all’interno della pentola e frullare fino a che la vellutata non ha preso la consistenza desiderata. Aggiustare di sale.
Da portare in tavola calda, con un goccio di olio evo a crudo, con i semi di sesamo bianchi e con dei crostini di pane ricavati da del pane raffermo. Buon appetito!

Risultato finale:

Vellutata di zucca carota piccante

Vellutata di zucca e carota piccante

 

4 Commenti alla ricetta

  1. Buonissima anche questa, ottima idea per finire gli avanzi di verdure in frigo (anche nel mio ho più o meno le stesse cose 😉 )

  2. francesca

    fatta ieri! buonissimaaaaaa 🙂

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*