Torta salata rustica con spinaci e tofu

Torta salata rustica con spinaci e tofu

Torta salata rustica con spinaci e tofu
5 (100%) 3 votes

Buon giovedì!

Ritorniamo dopo un po’ di giorni di assenza (a breve vi sveleremo il motivo di queste lunghe pause, promesso!) con una ricetta semplice, ideale come un secondo piatto o tagliata a quadrotti come antipasto, una torta salata rustica con spinaci e tofu senza lattosio, senza uova e senza lievito.

La pasta brisée che ho utilizzato per questa torta salata rustica è quella che ormai preparo da un po’ di tempo, con cui mi trovo veramente bene e che potete trovare in altre ricette come le recenti mini quiche al milky chai con asparagi e zucchine o la torta salata con verdure estive. Questa pasta brisée non contiene burro e uova ed è molto veloce e semplice da preparare!

Per quanto riguarda il ripieno invece, costituito semplicemente da spinaci frullati a crudo e tofu, può trasformarsi in una deliziosa salsa da spalmare su fette di pane croccante da utilizzare per antipasti sfiziosi. A questo ripieno ho aggiunto del riso Jasmine integrale germogliato, avanzo della cena precedente che ha reso ancor di più compatta la torta salata.

Che dire, vi lasciamo alla ricetta e, mi raccomando, se decidete di provare a cucinarla ricordatevi di farci sapere tutti i vostri pareri, belli o brutti che siano 😉

Ingredienti per 4/6 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti + 30 minuti di riposo della pasta
Tempo di cottura: 25/30 minuti

ingredienti torta rustica salata

COSA SERVE

Per la pasta brisée:

  • 320 g di farina di frumento integrale
  • 190 g di acqua fredda
  • 35 g di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio di semi di papavero
  • 2 cucchiaini di sale

Per il ripieno:

  • 550 g di spinaci freschi
  • 125 g di tofu
  • 50 g di riso Jasmine integrale germogliato Baule Volante (precedentemente cotto)
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale

COME SI FA:

  1. Per prima cosa preparate la pasta brisée, mescolando in una ciotola di vetro l’olio extra vergine di oliva, l’acqua fredda e il sale. Aggiungete la farina integrale e i semi di papavero e iniziate ad impastare: quando sarà morbido ed omogeneo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per circa 30 minuti circa.
  2. Mentre l’impasto riposa, potete preparare il ripieno. Controllate tutte le foglie degli spinaci avendo cura di togliere quelle brutte, riponetele in una ciotola capiente e lavatele accuratamente sotto l’acqua corrente fredda, in modo tale da eliminare ogni residuo di terra. Dopodiché asciugatele e riponetele nel mixer insieme al tofu tagliato a tocchetti, un goccio di olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale. Azionatelo e frullate fino ad ottenere una crema, poi successivamente aggiungete il riso precedentemente cotto e mescolate bene.
  3. Dividete la pasta brisée in due parti, riponetela tra due rettangoli di carta forno e stendetela con un mattarello cercando di dargli la forma della vostra pirofila (io ne ho preparate due piccole rettangolari). Bucherellate, con i rebbi di una forchetta, il fondo della pasta e farcitela (a piacere) con il ripieno precedentemente preparato. Stendete anche il secondo disco di pasta, bucherellatela e coprite la superficie della torta salata.
  4. Spennellate la superficie della torta con olio extra vergine di oliva e infornate – in forno preriscaldato – a 180° per 25/30 minuti circa

RISULTATO FINALE:

torta salata senza lattosio

torta salata spinaci e tofu senza lattosio senza uova

torta salata integrale con spinaci e tofu

torta rustica con spinaci e tofu

4 Commenti alla ricetta

  1. Una ricetta strepitosa:-)

  2. Deliziosa! 🙂

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*