Torta alle albicocche senza burro e senza uova

Torta alle albicocche senza burro e senza uova

Torta alle albicocche senza burro e senza uova
5 (100%) 3 votes

Buon mercoledì!

Oggi vogliamo condividere con voi un dolce molto semplice da realizzare, la torta alle albicocche senza burro e senza uova!

Siccome l’altro giorno, in preda a una voglia (sana) da gravidanza, ho comprato kg e kg di dolcissime albicocche, ho pensato che forse sarebbe stato opportuno trovare un modo per smaltirle prima che andassero tutte a male. L’idea più semplice è stata quella di una torta e, allora, ho preso spunto da una ricetta che già avevo preparato l’anno scorso, la Torta integrale con frutta estiva, ve la ricordate? Ho modificato alcuni ingredienti (in primis la frutta), et volià les jeux sont fait!

albicoche

Molto semplice da realizzare e adattabile alla frutta di stagione che più preferite (fragole, prugne, pesche, ciliegie), ottima per colazione, per merenda o per voglie di dolce a qualsiasi ora del giorno e della notte (io, in questo periodo, mangerei sempre quindi non ascoltatemi!).
Insomma come si dice “minimo sforzo per massima resa!” 🙂

Ingredienti per una tortiera rettangolare
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 30/35 minuti

ingredienti torta di albicocche

Cosa serve:

  • 250 g di farina integrale di farro monococco
  • 90 g di zucchero integrale di canna (+ altri 2 cucchiai)
  • 8 g di polvere lievitante per dolci
  • 200 g di latte vegetale di nocciole
  • 50 g di olio di riso
  • 10 albicocche
  • 4 cucchiai di confettura fatta in casa di ramassin (o altro gusto a piacere!)

Come si fa:

  1. In una ciotola capiente setacciate e mescolate tutti gli ingredienti secchi: la farina integrale, lo zucchero e la polvere lievitante. Private 7 albicocche della buccia, tagliatele a tocchetti, infarinatele leggermente e aggiungetele agli ingredienti secchi. A questo punto potete aggiungere gli ingredienti liquidi, ovvero il latte alla nocciola e l’olio di riso e mescolate bene il composto.
  2. Foderate con carta forno una pirofila rettangolare, cospargete il fondo con una manciata di zucchero e versate il composto al suo interno livellandolo bene in superficie. Tagliate in due parti le 3 albicocche rimaste e sistematele sulla superficie della torta. Cospargetele con un po’ di zucchero e infornate – in forno preriscaldato – a 180° per 30/35 minuti.
  3. Fate scaldare la confettura di ramassin e spennellatela sulla superficie della torta (fredda mi raccomando!) in modo da lucidarla. Tagliatela in quadrotti e… buon assaggio!

Risultato finale:

torta alle albicocche

torta alle albicocche senza burro senza uovatorta alle albicocche vegana

3 Commenti alla ricetta

  1. Semplice da realizzare e sicuramente buonissima! 🙂

  2. Ma bellissimaaaaaaaa!!!! E sicuramente buonissima oltre che salutare! Ottimo!
    unospicchiodimelone

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*