Taralli ai semi di papavero homemade

Taralli ai semi di papavero homemade

Vota per questo articolo!

Per la serie mi piace continuamente sperimentare! In questa casa adoriamo i taralli in ogni loro forma e sapore… e quindi – mi sono detta – perchè non provare a farli?! Non li avevo mai cucinati prima d’ora nè li avevo mai mangiati con i semi di papavero, ma li avevo solo ed esclusivamente acquistati. I taralli non richiedono di una preparazione complessa e necessitano veramente di pochi ingredienti.
Si capisce che è stata la prima volta dalle forme completamente irregolari di tutti i taralli… Vabbè per questa volta accontentiamoci, l’importante è che siano buoni! 😉

Qui sotto sono riportate le dosi per 50 taralli circa.

Cosa serve:

Taralli ai semi di papavero homamade

  • 500 grammi di farina 00
  • 200 ml di vino bianco
  • 6 cucchiai abbondanti di olio evo
  • 1 cucchiaio di sale fino
  • 2 cucchiai di semi di papavero

Come si fa:

1. Amalgamare – in una ciotola capiente – la farina, l’olio evo , il vino, il sale e i semi di papavero. Impastare prima aiutandosi con un cucchiaio e poi con le mani per 20 minuti, fino a che l’impasto non sarà diventato liscio, omogeneo ed elastico. Far riposare l’impasto nella ciotola coperta da un panno in un luogo fresco per 20 minuti.

Taralli ai semi di papavero homamade

2. Portare ad ebollizione dell’acqua con un cucchiaino di sale. Ricavare dall’impasto pezzetti di 7/10 grammi e, aiutandosi con i palmi delle mani, formare dei bastoncini di diametro di 1 cm e lunghi circa 10 cm. Richiuderli su se stessi formando una sorta di goccia.

Taralli ai semi di papavero homamade

3. Quando l’acqua bolle, buttarli dentro (circa 10 per volta, altrimenti si attaccano!) e toglierli con una schiumarola non appena vengono a galla. Posizionarli su un canovaccio pulito ad asciugare.

4. Oliare con un pennello una o più teglie da forno (dipende dalla loro grandezza e capienza) e posizionare i taralli facendo attenzione che non si attacchino. Con il pennello ancora ‘sporco’ di olio spennellare velocemente la superficie dei taralli. Infornare per 40 minuti a 200° (togliere dal forno quando saranno diventati coloriti).

Risultato finale:

Taralli ai semi di papavero homamade

Taralli ai semi di papavero homamade

Taralli ai semi di papavero homamade

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*