Farifrittata ai carciofi e maggiorana

Farifrittata ai carciofi e maggiorana

Farifrittata ai carciofi e maggiorana
5 (100%) 1 vote

Oggi vi propongo una ricetta vegan, la farifrittata ai carciofi e maggiorana senza uova e senza lattosio!

Ricetta molto versatile, adatta sia per un aperitivo casalingo in compagnia dei vostri amici, come
secondo piatto o anche come farcitura di un panino da gustarsi in pausa pranzo.

La consistenza è simile più ad una farinata (ma un po’ più morbida) che ad una frittata, però può rivelarsi un’ottima alternativa soprattutto per chi è intollerante alle uova, per chi segue un regime alimentare vegano e non mangia ingredienti di origine animale o più semplicemente per chi è curioso e ha voglia di scoprire consistenze, sapori e combinazioni diverse dal solito 🙂

Inoltre è ricca di proteine, grazie alla farina di ceci e povera di grassi e colesterolo, perché non contiene le uova. Se dovete cucinare per più di 4 persone, regolatevi sempre considerando 1 parte di farina di ceci e 2 di acqua.

farifrittata ai carciofi e maggiorana

Ingredienti per 4 persone
Tempo di preparazione: 20 minuti + 3 ore di riposo della pastella
Tempo di cottura: 25/30 minuti

Cosa serve:

  • 100 g di farina di ceci
  • 200 g di acqua a temperatura ambiente
  • 4 carciofi
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaio di maggiorana secca
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 cucchiaino di aceto di mele
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale

Come si fa:

  1. Per prima cosa preparate la pastella mescolando, con una frusta, la farina di ceci con l’acqua e fatela riposare per 3 ore circa.
  2. Nel frattempo pulite i carciofi: tagliateli in quattro parti, privateli della barba interna e affettateli sottilmente. Metteteli in una padella antiaderente con un goccio di olio extra vergine di oliva e la salsa di soia e fateli cuocere per circa 10 minuti, aggiungendo un goccio di acqua per volta nel caso si attaccassero al fondo.
  3. Prendete la pastella, aggiungete la curcuma, i carciofi precedentemente cotti e raffreddati, la maggiorana, il bicarbonato di sodio, l’aceto di mele e, per ultimo, il sale. Mescolate bene il tutto.
  4. Foderate una teglia con carta forno, spennellatela con un goccio di olio, e stendete omogeneamente l’impasto. Infornate la farifrittata in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa. Quando si sarà raffreddata tagliatela in quadrotti e servitela!

Risultato finale:

farifrittata-ai-carciofi-e-maggiorana ricetta vegan

farifrittata al forno ricetta vegan

 

farifrittata al forno

farifrittata ai carciofi e maggiorana al forno

 

4 Commenti alla ricetta

  1. Che splendido piatto primaverile 🙂

  2. che bella idea!

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*