Crocchette croccanti con maionese di soia e cavolfiore rosa al vapore

Crocchette croccanti con maionese di soia e cavolfiore rosa al vapore

Vota per questo articolo!

In questa ricetta sono presenti diverse preparazioni: quella del riso basmati avanzato dal pranzo del giorno precedente, quella della zucca al forno sempre del giorno precedente e quella della maionese di soia. Il leitmotiv di una domenica trascorsa ai fornelli è stato: come riciclare e mettere insieme tutti questi alimenti diversi? Idea, cucino delle crocchette croccanti!

Cosa serve:

Crocchette croccanti con maionese di soia e cavolfiore rosa al vapore

Per le crocchette croccanti:

  • Avanzi di riso Basmati (o di altro tipo)
  • Avanzi di zucca precedentemente cotta al forno
  • 1 cavolfiore rosa
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 2 uova (dipende dalla quantità di riso avanzato)
  • Pangrattato
  • 4 cucchiai di Parmigiano grattugiato
  • Timo
  • Sale
  • Pepe bianco

Per la maionese di soia:

  • 50 ml di latte di soia (o latte di riso)
  • 75 ml olio evo
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaio di erba cipollina
  • 1 cucchiaino di peperoncino
  • succo di 1/2 limone
  • Sale

Come si fa:

1. Il riso Basmati – avanzo della sera precedente – è stato cucinato in acqua aromatizzata con: 1 stecca di cannella, 6 chiodi garofano, dell’anice stellato e 1 cucchiaino di curcuma. Una volta pronto e scolato gli è stato aggiunto del sesamo nero.

2. Anche la zucca è stata preparata il giorno precedente al forno.
Tagliare la zucca a fette sottili di 1 cm circa (stesso procedimento per la cipolla bianca). Ungere, con olio evo, una capiente pirofila da forno e stendere la zucca alternata alla cipolla. Con un pennello da cucina ‘sporco’ di olio spennellare la verdura. Per ultimo distribuire sulla superficie una manciata di semi vari tra cui: semi di lino, semi di papavero e semi di sesamo bianchi. Infornare a 200° per 30 minuti.
(Io ho servito la verdura a temperatura ambiente ricoperta da scaglie di pecorino!)

Zucca e cipolla bianca al forno con mix di semi

3. Torniamo alle nostre crocchette croccanti.
Nella ciotola capiente in cui è contenuto il riso aggiungere le uova, il pangrattato, la zucca tagliata a tocchetti piccoli, la cipolla e il parmigiano. Mescolare bene il composto e formare con le mani delle pallottole che andranno schiacciate in modo da dargli la forma di una crocchetta. Passarle nel pangrattato (a cui si saranno aggiunti 2 cucchiai di timo, il pepe bianco e il sale) e friggere le crocchette in abbondante olio caldo. Quando l’esterno sarà diventato dorato, toglierle dalla padella e appoggiarle su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Crocchette croccanti con maionese di soia e cavolfiore rosa al vapore

4. Da parte far bollire una pentola con acqua con un cucchiaio di salsa di soia. Posizionare nei due ripiani dei cestelli della vaporiera di bambù il cavolfiore rosa precedentemente tagliato a cimette. Far cuocere per 20 minuti da quando l’acqua inizia a bollire. Togliere dai cestelli e condire con olio evo, aceto al peperoncino e un pizzico di sale.

Crocchette croccanti con maionese di soia e cavolfiore rosa al vapore

Crocchette croccanti con maionese di soia e cavolfiore rosa al vapore

5. Ora passiamo alla maionese alla soia.
La maionese non l’avevo mai preparata in questa versione. La ricetta me l’ha fatta conoscere una mia amica sostenendo che fosse più leggera e molto più digeribile senza l’utilizzo di uova. Aveva ragione e perciò ve la consiglio!

Emulsionare il latte di soia (o quello di riso) all’interno di un contenitore dai bordi alti con un frullatore ad immersione e aggiungere poco per volta l’olio. Dopo qualche minuto versare l’aceto, il succo del limone, il sale e curcuma. Quando il composto inizierà a gonfiarsi e a prendere consistenza aggiungere l’erba cipollina e il peperoncino a seconda dei propri gusti. La maionese di soia si può conservare in frigo per qualche giorno.

Risultato finale:

Crocchette croccanti con maionese di soia e cavolfiore rosa al vapore

 

4 Commenti alla ricetta

  1. Il cavolfiore viola mi manca proprio, è la prima volta che lo vedo! La ricetta è proprio appetitosa, complimenti 🙂

  2. anch’io preparo sempre la maionese di soia, la trovo eccezionale nella sua leggerezza!
    perfetta con le polpette!

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*