Cous cous… di cavolfiore

Cous cous… di cavolfiore

Vota per questo articolo!

Buon mercoledì a tutti!
Oggi vi vogliamo proporre una ricetta facile, veloce e divertente! Cous cous di cavolfiore con verdure miste, senza lattosio e senza glutine!
Il cous cous (o cuscus) in questione non è di certo quello classico di semola di grano duro, ma è preparato con del cavolfiore frullato e speziato al curry… ecco, quindi, un’idea per mangiare questo ortaggio diverso dal solito! Potete poi prepararlo come meglio vi piace, nel mio caso ho utilizzato tante verdure (sedano, cipollotto, carota, ravanelli, pomodori e peperoncino!).
Che ne pensate? 😉

Ingredienti per 2 persone
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 3 minuti

…e come ogni mercoledì, questa ricetta la potete trovare anche a casa dei nostri amici di Cucina Semplicemente!

Cosa serve:

ingredienti cous cous di cavolfiore

  • 1 cavolfiore bianco
  • 2 gambi di sedano
  • 1 cipollotto
  • 1 carota
  • 8 ravanelli
  • 8 pomodorini
  • 1 peperoncino rosso
  • 2 cucchiaini di curry in polvere
  • Sale
  • Olio extra vergine di oliva

Come si fa:

1. Dividere il cavolfiore in cimette, lavarle sotto l’acqua corrente e asciugarle bene. Versarle nel
mixer e frullare per qualche secondo fino a che non si raggiunge una consistenza simile a quella del cous cous.

2. In una padella antiaderente versare 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva, il peperoncino
tagliato a rondelle e il curry in polvere, dopo qualche secondo versarvi il cous cous di cavolfiore.
Salare e cuocere per 3 minuti. Mettere da parte e aspettare che si raffreddi.

3. Nel frattempo preparare le verdure: affettare (della stessa dimensione) il sedano, il cipollotto, la
carota, i ravanelli e i pomodori. Riporre la verdure in una ciotola e versarvi il cous cous, aggiustare di sale e il vostro piatto è pronto!

Risultato finale:

cous cous di cavolfiore

cous cous vegano

cous cous di cavolfiore senza glutine

cous cous di cavolfiore vegano

3 Commenti alla ricetta

  1. Jorgette

    Sembra squisito!!! Lo proverò 🙂
    Complimenti!

  2. Pingback: Aloo gobi, ovvero cavolfiore e patate

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*