Confettura al melone, zenzero e cardamomo

Confettura al melone, zenzero e cardamomo

Vota per questo articolo!

Confettura al melone, zenzero e cardamomo: un insolito abbinamento da spalmare sul pane! Non avevo mai assaggiato prima d’ora la confettura di melone, nemmeno pensavo esistesse a dir la verità! Ho sperimentato aggiungendo un pò di zenzero (che praticamente metto ovunque!) e il cardamomo e mi sono ricreduta. Al posto dello zucchero di canna che utilizzo solitamente, questa volta ho usato il miele di acacia bio per il semplice motivo per cui lo zucchero era terminato! Ne ho utilizzati 4 cucchiai e non ho esagerato perchè il melone era già molto dolce di suo… Che altro dirvi… vi consiglio di assaggiarla 😉

Ingredienti per 1 barattolo di confettura
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti

Cosa serve:

Ingredienti confettura al melone zenzero e cardamomo

  • 500 grammi di polpa di melone
  • Polpa di 2 pesche gialle mature
  • 10 cm di radice di zenzero
  • 5 bacche di cardamomo
  • 4 cucchiai di miele di acacia bio

Come si fa:

1. Mettere la polpa del melone e delle pesche in una pentola capiente con il miele, la radice di zenzero spellata e tagliata a pezzetti e i semi interni delle bacche di cardamomo (mi raccomando non aggiungere acqua!).

2. Far bollire il tutto per circa 15-20 minuti, dopodiché immerge un frullatore ad immersione nella pentola e frullare per qualche secondo, giusto il tempo di rendere omogenea la consistenza della confettura.

3. A questo punto riempire i vasetti di vetro – precedentemente sterilizzati * – con la confettura ancora calda. Ruotarli a testa in giù e coprire con un canovaccio. Lasciar raffreddare, dopodiché si potranno mettere in dispensa. Ricordarsi di scrivere la data in cui è stata preparata per potersi regolare al meglio con la scadenza!

* Per sterilizzare i vasetti procedere in questo modo: lavare i barattoli e i coperchi con detersivo e acqua calda, poi immergerli in una pentola ricoperti di acqua e far bollire per 30 minuti circa. Toglierli dalla pentola con delle pinze (facendo molta attenzione a non scottarsi!), asciugarli velocemente con un panno, riempirli con la confettura ancora calda e metterli a testa in giù in modo tale che si crei il sottovuoto. Quando la confettura (calda) verrà versata i barattoli dovranno essere caldi, altrimenti con lo sbalzo termico si romperanno!

Risultato finale:

Confettura al melone zenzero

Confettura melone zenzero e cardamomo

Confettura al melone

2 Commenti alla ricetta

  1. Anche io la provai un paio di anni fa. Senza le tue aromatizzazioni, ma è davvero particolare ^_^
    Complimenti, mi piace molto ^_^

    • diversamentelatte

      Grazie Erica! In effetti è abbastanza strano come abbinamento… Con queste aromatizzazioni o piace o non piace 😉

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*