Banana bread vegan con cioccolato e mandorle

Banana bread vegan con cioccolato e mandorle

Banana bread vegan con cioccolato e mandorle
5 (100%) 2 votes

Buongiorno a tutti!

Oggi condividiamo con voi questo banana bread vegan con cioccolato in scaglie e mandorle, senza lattosio e senza uova.

Siccome ultimamente sono un po’ svalvolata (l’essere diventata mamma evidentemente mi ha fatto perdere qualche rotella!) qualche giorno fa ho acquistato un numero indecente di kg di banane senza nemmeno rendermene conto. Ovviamente sono maturate in fretta e tutte allo stesso tempo, allora sono corsa ai ripari e andando sul sicuro e ho preparato un banana bread bread.

banana bread cioccolato e mandorle

Tra tutti i banana bread preparati in questi anni (quello marmorizzato all’avena, quello bicolore e quello con i lamponi) questa versione è quella che più preferisco. É più soffice rispetto gli altri e il sapore della banana non è fastidioso (a non tutti può piacere, il sapore della banana matura è molto forte ed intenso e a tratti nauseante). Le mandorle in superficie regalano una croccantezza inaspettate per un dolce del genere.

banana bread senza burro senza uova

Che dire, io sono proprio soddisfatta. E a voi non vi è venuta voglia di provarlo?!

Ingredienti per uno stampo da plumcake
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 40-45 minuti

Cosa serve:

  • 260 g di farina di farro integrale
  • 60 g di farina integrale di segale
  • 17 g di lievito bio
  • 100 g di cioccolato fondente ridotto in scaglie
  • 210 g di banane molto mature (circa 3)
  • 105 g di latte di soia (o altro latte vegetale)
  • 100 g di sciroppo d’agave
  • 40 g di olio di cocco
  • 10 mandorle senza pelle tritate a coltello grossolanamente

Come si fa:

  1. In una ciotola setacciate la farina di farro integrale e quella di segale, aggiungete il lievito, le scaglie di cioccolato fondente e mescolate con una frusta a mano.
  2. In un altra ciotola schiacciate le banane, versate il latte di soia, lo sciroppo d’agave, l’olio di cocco ed emulsionate per qualche secondo con un frullatore ad immersione.
  3. Versate gli ingredienti liquidi all’interno della ciotola contenete quelli secchi e mescolate, con la frusta, per rendere omogeneo il composto.
  4. Trasferite il tutto in uno stampo da plumcake foderato con carta forno e livellate il composto. Cospargete le mandorle sulla superficie e infornate – in forno preriscaldato e in modalità statica – a 180 gradi per 40-45 minuti. Per vedere se il banana bread è pronto infilzatelo con uno stecchino di legno, se esce pulito il dolce è pronto!

Risultato finale:

banana bread vegan

banana bread senza lattosio

banana bread vegan con cioccolato

 

Dicci la tua...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*